bn Karate Monza - Informazioni
Karate

Karate

Informazioni

"Il karate può essere considerato come una lotta con se stessi, o come una maratona lunga tutta la vita che può essere vinta solo attraverso l'autodisciplina, il duro allenamento e i propri sforzi creativi."
(cit. Sensei Shōshin Nagamine)

Il Karate è un’arte marziale nata nelle isole Ryukyu (tra le quali la maggiore è l’isola di Okinawa), che prevede la difesa a mani nude. L’obiettivo primario è quello di far progredire nell’acquisizione delle competenze tecniche tutti i praticanti avvalendosi di metodologie che mirino a stimolare aspetti particolari sulla base delle fasi sensibili di crescita degli allievi.

In particolare:

Bambini da 6 a 9 anni

In questa fascia d’età gli obiettivi dell’insegnamento del karate consistono nello sviluppo dell’intelligenza motoria del bambino e nell’avvio della predisposizione corporea e mentale all’apprendimento della tecnica.

Preadolescenti da 10 a 12 anni

In questa fase sensibile di crescita gli obiettivi dell’insegnamento consistono nell’incremento delle abilità tecniche e nel consolidamento e mantenimento delle abilità motorie acquisite nella precedente fase.

Adolescenti (da 13 a 17 ANNI)

L’insegnamento in questa fascia d’età è volto all’incremento e consolidamento delle abilità tecniche nonché nella specializzazione dell’atleta agonista sulla specialità kata o kumite

Adulti (dai 18 anni)

Il percorso pensato per i praticanti adulti è orientato ad un continuo incremento delle abilità tecniche (con adeguamenti fisiologici in base all’età del praticante) volte alla ricerca di un continuo miglioramento delle proprie performance nonché (in base all’età, alle aspirazioni ed ai bisogni del praticante) ad una continuazione del percorso agonistico ovvero un percorso di benessere fisico e psichico e di difesa personale.

“Ciò che avete imparato ascoltando le parole altrui lo dimenticherete molto rapidamente; ciò che avete imparato con tutto il vostro corpo lo ricorderete per il resto della vostra vita.”
(Poesia del Maestro Funakoshi con lo pseudonimo di Shoto)